(placeholder)

Sezioni tematiche

(placeholder)

L’associazione

Il paese dei Balocchi


L'Associazione riunisce collezionisti,  di giocattoli d’epoca, Franco paoletti Restauratore per passione, è il legale rappresentante dell’associazione ricreativa e culturale “Il Paese dei Balocchi” di cui è co-fondatore insieme ad altri appassionati.

L’Associazione Ricreativa Culturale

“Il Paese dei Balocchi”

“Soldatini Giocattolo” è il sito l’Associazione Ricreativa Culturale “Il Paese dei Balocchi”, senza scopo di lucro né diretto né indiretto, creata nel 2002, ha come fine quello di favorire la conoscenza e l’apprezzamento del collezionismo dei giocattoli d’epoca in genere, nonché di essere punto di raccordo e di incontro  tra gli associati appassionati della materia.

The Hobby Room:  “Wargames”

L’associazione il Paese dei Balocchi comprende anche alcuni appassionati di giochi di guerra tridimensionali che occasionalmente si ritrovano presso la sede dell’associazione. In questa parte del sito “Soldatini Giocattolo” potrete visionare collezioni di eserciti e le ambientazioni e le scenografie utilizzate durante le sessioni di gioco.

(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)

In Evidenza:

(placeholder)

Per qualsiasi informazione

contattaci

via posta elettronica

a questo indirizzo e-mail


info@soldatinigiocattolo.it

Email !

(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)

Soldatini Giocattolo - Associazione il Paese dei Balocchi - via del Termine 32a Sesto Fiorentino 50019 Firenze

(placeholder)



Siti Amici

Pubblicazioni

SOLDA...VINI D'ANNATA


A natale si brinda con “ SOLDA...VINI d'annata “  il nuovo “quaderno “ di Agostino Barlacchi della collana da “Mezza lira “  che ormai conta già 5 uscite  che spaziano naturalmente sulla tematica soldatini, giocattoli d'epoca.

Dopo l'eclatante successo di “ Ricette da Collezione “ uscito lo scorso anno ecco ancora un nuovo “quaderno “ imperniato su saporite ricette che hanno attinenza con il vino intercalate e illustrate con  soldatini, giocattoli, automi, statuette da presepe che anch'esse hanno come tematica il vino.

Il famoso automa ritraente l' ubriaco di Fernand Martin   del 1898 che cammina tentennando la bottiglia e il bicchiere naturalmente pieno di vino, statuette da presepe con contadini intenti a svinare, a riempire botti, motocarrozzette piene di damigiane , carretti ricolmi di fiaschi  come il “Carro matto “ emblema del vino toscano realmente esistito fino dal rinascimento , o soldatini che alzano i loro bicchieri pieni di vino,o auto e furgoni con all'interno bottiglie di liquori. Le ricette si rifanno a tradizionali piatti italiani o rivisitati per poterli davvero sperimentare in pranzetti casalinghi. All'interno anche “ gocce di saggezza e vino” con aneddoti, curiosità, i bicchieri per bere bene,le porticine del vino degli antichi Palazzi   nelle vie di Firenze, i giocattoli delle bottiglie dei distillati, antichi cavatappi, consigli e storia della bevanda più antica del mondo in chiave enogastronomica.


Il quaderno può essere acquistato scrivendo all'autore a.barlacchi@mclink.it o telefonando 330565439 o ritirarlo direttamente alle Borse del Giocattolo di Calenzano ai seguenti appuntamenti per il 2017 il 19 novembre  e  per il 2018  negli appuntamenti del 11 marzo , 6 maggio, 23 settembre, 18 novembre. “ Cin  Cin “