(placeholder)
(placeholder)

Sezioni tematiche

(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)
(placeholder)

Franco Paoletti


Collezionista, restauratore per passione di giocattoli d’epoca e legale rappresentante dell’associazione ricreativa e culturale “Il Paese dei Balocchi” di cui è co-fondatore insieme ad altri appassionati.

“Il Paese dei Balocchi”:

La nostra Storia

L’Associazione “Il paese dei balocchi” nasce nel gennaio 2002 con il compito di riunire intorno a se gli appassionati del giocattolo d’epoca, con un occhio  di riguardo ai soldatini ed ai giocattoli di latta, propagandone il collezionismo attraverso mostre, pubblicazioni e manifestazioni adatte allo scopo con l’obbiettivo di preservare un patrimonio di giocattoli  e modi di giocare lontani da quelli delle generazioni d’oggi.

La data di nascita, gennaio  2002, trae in inganno sulle origini effettive dell’associazione.

Ben più lontana è l’origine di questo gruppo di appassionati  che ne costituiscono l’ossatura attuale.

Risale al 1981 la data di costituzione  del “Club del Soldatino e della Figurina storica“ per iniziativa di Agostino Barlacchi, attuale “Art Director” dell’Associazione “Il Paese dei Balocchi”, che riunì attorno a sè un gruppo di appassionati di soldatini che fra le tante iniziative fondarono il ”Museo del soldatino di Calenzano",  il primo museo comunale ancora oggi attivo. Innumerevoli le manifestazioni alle quali questo gruppo ha partecipato; per tutte le edizioni della Mostra internazionale del giocattolo d’epoca che si sono tenute a Firenze, sotto la direzione di Agostino Barlacchi, negli anni ‘80 e ‘90, la mostra sulla storia delle ferrovie realizzata per conto della Repubblica di San Marino, ed ancora collaborazioni con i comuni di Mantova, Scarperia, Prato, Carmignano, Campi ecc. per arrivare alle più recenti collaborazioni con la Fondazione Lazzareschi di Capannori (Lucca) per la mostra “Giocattoli da sogno in un palazzo di vetro” ed ancora con il Comune e l’A.T.C. di Calenzano per la mostra “Calenzano la città dei Balocchi”.

La nostra Associazione organizza da molti anni la “Borsa scambio del Giocattolo d’epoca” ed il “Salone del soldatino e della bambola d’epoca“ presso il centro congressi dell’Hotel Delta Florence  di Calenzano (FI). Da alcuni anni è iniziata una collaborazione con l’associazione “Barbie dolls collectors“ specializzata in bambole in vinile con la quale organizza, in occasione dell’edizione invernale della Borsa scambio del giocattolo, una manifestazione collaterale dedicata a questo settore del collezionismo.  

Nell’edizione primaverile del “salone del soldatino e della bambola d’epoca”, in sinergia con l’Associazione fiorentina “la Condotta”, organizza il concorso internazionale “Frammenti di Storia” riservato ai modellisti e collezionisti di “model soldiers”.


Franco Paoletti

Soldatini Giocattolo - Associazione il Paese dei Balocchi - via del Termine 32a Sesto Fiorentino 50019 Firenze

(placeholder)